Le 3 app Gps che non possono mancare sul tuo iphone

All’interno di ogni iPhone c’è una unità GPS che è in grado di identificare la sua ubicazione con una precisione di pochi metri, in qualsiasi parte del mondo. Questa tecnologia di posizionamento globale
utilizza decine di satelliti che volano in orbita e la connessione dati dell’iPhone. Gli sviluppatori di applicazioni hanno sfruttato questa tecnologia e hanno fatto centinaia di applicazioni GPS
disponibili nell’App Store di Apple. Ecco le 3 applicazioni per iPhone che non devono mancare sul tuo smartphone.

Waze

Nel mondo delle applicazioni per iPhone, alcuni programmatori di app hanno deciso che non vi è alcuna differenza tra le piattaforme di social media e le unità GPS. Waze ha unito questi due elementi per
fare una applicazione sorprendentemente utile per l’uso quotidiano. In termini di mappe e indicazioni, Waze ha una interfaccia molto semplice 2D che darà indicazioni vocali e visive quasi ovunque nel
mondo. La caratteristica unica di questa applicazione coinvolge la comunità che è stata costruita intorno ad essa. Gli utenti di possono effettuare il check in nelle destinazioni, permettendo ai loro amici
di trovarli. Invece di dare indicazioni a un amico, Waze può portare agli utenti direttamente l’un l’altro nel giro di istanti. Gli utenti possono anche avvisare gli altri utenti Waze di eventuali problemi
sulla strada come gli incidenti e lavori stradali, facendo loro risparmiare molto tempo di guida.

MapQuest 4 Mobile

MapQuest si è trasformata in una delle aziende più popolari di navigazione al mondo. Sono decine di milioni gli utenti che usano questa app ogni giorno grazie anche al fatto che ha una copertura in quasi
tutti i paesi del mondo. MapQuest 4 Mobile è straordinariamente facile da usare e funziona molto bene. Gli aggiornamenti più recenti consentono anche la navigazione vocale e comandi di input vocali.

TomTom

TomTom originariamente ha fatto del suo nome il brand principale per la navigazioe satellitare con propri dispositivi ma rapidamente è cambiato con la crescente popolarità degli smartphone. TomTom ha
deciso di offrire i propri servizi come un’applicazione a pagamento sul mercato. TomTom è una delle applicazioni GPS più costose, ma offre anche la maggior parte delle caratteristiche e la massima quantità
di informazioni. Ciò che rende questa applicazione migliore rispetto alle altre è il flusso di aggiornamenti sul traffico in ogni secondo. TomTom fa un ottimo lavoro di re-routing per trovare il modo più
rapido verso la destinazione. Questa app comprende anche la maggior parte delle caratteristiche di MapQuest 4 Mobile come ad esempio i punti di interesse, ristoranti, stazioni di servizio. Anche se questa
applicazione non ha le funzionalità social media di Waze, quando si tratta di scegliere i percorsi migliori, TomTom è l’applicazione più funzionale.

Il mercato delle app non è quindi fatto di soli giochi, come lo sono e lo sono stati Ruzzle o Candy Crush Saga, ma è fatto anche da
tante app veramente utili che hanno rivoluzionato il nostro modo di gestire la tecnologia che abbiamo in tasca usandola per facilitare le nostre vite.